lunedì 13 maggio 2013

Tutorial: il correttore

Nel tutorial precedente vi avevo parlato di come applicare il fondotinta, oggi invece conosceremo meglio un nostro immancabile alleato, il correttore!


Come ben saprete, esistono correttori di diverse texture:
  • in stick, adatti soprattutto per la correzione delle imperfezioni del viso (es. Stick Concealer di Pupa)
  • fluidi, ideali per pelli non più giovanissime e per contorni occhi segnati da qualche rughetta (es. Correttore Fluido di Euphidra)
  • cremosi, una via di mezzo tra quelli in stick e quelli fluidi, da utilizzare se non avete particolari problemi di rughette e segni d'espressione (es. Erase Parte di Benefit)
...e di diversi colori:
  • beige, per correggere varie imperfezioni del viso
  • verde, ideale per brufoli e couperose
  • giallo, adatto alla copertura delle occhiaie violacee
  • aranciato, per occhiaie particolarmente scure
  • lilla, per coprire le macchie scure
Ma perché utilizzare diversi colori per correggere diverse discromie? Perché per la teoria dei colori complementari utilizzare un colore inadatto non riuscirebbe ad eliminare il problema, dovete invece scegliere il colore opposto a quello dell'imperfezione! Fate quindi riferimento all'immagine qui sotto per determinare il colore del correttore di cui avete bisogno ;)


E adesso qualche consiglio su come applicare il correttore...in primis evitate di esagerare con la quantità, meglio poco ma applicato bene! Cercate poi di applicarlo dopo aver steso il fondotinta, in questo modo eviterete di appesantire zone che la base ha già coperto abbastanza (per bilanciare il colore vi basterà tamponare - senza strofinare - leggermente con una spugnetta usando pochissimo fondotinta). 
Per i brufoletti applicate un leggero strato di correttore verde, quindi fissate con poca cipria e tamponate con altro correttore, se necessario, oppure con il fondotinta. 
Per le occhiaie scegliete il colore adatto a coprirle tramite il cerchio cromatico soprastante, e cercate la texture più adatta al vostro tipo di contorno occhi...meglio avere meno coprenza che lo sguardo appesantito da antiestetiche rughette! Usatene poco e solo sulle zone scure; se volete migliorarne l'aderenza ed evitare il più possibile che vi segni le rughette, prima del correttore mettete del primer occhi.
Per quanto riguarda invece la correzione delle borse, non applicate il correttore sulla sporgenza perché accentuerebbe il difetto, limitatevi a stendere e sfumare una sottile linea di correttore giallino o avorio nel solco sottostante.
Un ultimo consiglio, per rendere il make up più naturale possibile mescolate il correttore scelto con un po' di fondotinta prima di applicarlo ;)

Alla prossima! XOXO, Paola

0 commenti:

Posta un commento